Perché Bitcoin (BTC) è di nuovo in ascesa in Cina nonostante il Ban

Che ci crediate o no, la Cina un tempo era la capitale di fatto di Bitcoin (BTC). Dopotutto, la nazione ha generato Bitmain e molti dei primi investitori di criptovaluti, presumibilmente a causa della cultura del rischio, della speculazione e dello sviluppo tecnologico.

Ma da quando il divieto di trading di criptovalute , alcuni eventi legati all’industria e la censura di specifici forum e siti Web online , l’argomento è in declino nella nazione.

Tuttavia, questo è cambiato con il recente aumento del prezzo di Bitcoin. Secondo le statistiche di una serie di fonti, le attività crittografiche sono di tendenza in Cina dopo una lunga pausa, nonostante le restrizioni sulla discussione e gli investimenti nella classe di attività in erba.

Bitcoin ritorna sotto i riflettori in Cina

Il divieto di Bitcoin in Cina è stato molto nebuloso. Quelli situati al di fuori della nazione e dello spazio criptovaluta locale hanno difficoltà a determinare cosa è vietato e quali restrizioni sono in atto.

Secondo un recente tweet, il divieto di scambi esteri non ha funzionato troppo bene. In effetti, la fonte locale cnLedger ha recentemente sottolineato che, secondo una serie di “fornitori di servizi di dati online”, un’app di crypto asset è in trend sull’App Store iOS cinese.

L’applicazione dell’ Exchange Huobi è ora online, secondo le fonti, la settima parola chiave più cercata. 

cnLedger@cnLedger

Bulls are back? According to online data service providers (such as Qimai and Kuchuan), crypto app Huobi is now the 7th hottest searched keyword in Chinese iOS App Store.

Data source (in Chinese):https://www.qimai.cn/trend/hotSearch http://ios.kuchuan.com/page/realtime 2512:17 PM – Jun 24, 2019Twitter Ads info and privacy97 people are talking about this

Questo punto dati è stato in qualche modo confermato da Larry Cermark di The Block, che ha sottolineato via Twitter che “le ricerche di Google” per gli scambi che soddisfano i dati demografici asiatici (per lo più cinesi) hanno visto un aumento di volume. Quindi, mentre Binance, Coinbase, Bitfinex e così via hanno visto un piccolo aumento di volume, OkEX e Huobi hanno visto esplosioni relative.

Simultaneamente, l’analisi delle parole chiave di WeChat ha accentuato un massiccio aumento del volume di “Bitcoin”. Più specificamente, come nota l’utente di Twitter Louis Aboud-Hogben, negli ultimi novanta giorni il volume delle parole chiave per il termine cinese “Bitcoin” è salito alle stelle di cinque volte.

È un po ‘inquietante che questa statistica sia disponibile, lo sappiamo, ma è importante dimostrare che la consapevolezza dei Bitcoin sta crescendo ancora una volta in Cina.

Per gentile concessione di grafici di @louaboudhogben su Twitter

E per mettere un ciliegio sulla proverbiale torta Bitcoin, Aboud-Hogben nota che su China’s Google, Baidu, il termine cinese per Bitcoin è aumentato di oltre tre volte rispetto alla mediana di sei mesi, suggerendo che il “[crypto] market è molto più caldo in Cina in questo momento contro l’ovest. “

Ciò che è anche interessante è che gran parte di questo volume è stato registrato dai server di Shenzhen e Hong Kong, le capitali tecnologiche e finanziarie della regione. Questo potrebbe anche avere qualcosa a che fare con le manifestazioni in corso in quest’ultima città, che hanno scatenato la voce che i ricchi stanno sequestrando la loro ricchezza in Bitcoin.

Quindi, che cosa sta causando questo monumentale aumento dell’interesse criptovaluta in una nazione in cui la maggior parte delle attività legate alla criptazione sono disapprovate? Ecco i due catalizzatori più probabili.

Fuga di capitali

Mentre alcuni analisti hanno negato con veemenza la narrazione secondo cui Bitcoin sta vedendo afflussi da parte degli investitori cinesi a causa del commercio, un gruppo di media statali ha pubblicato un commento che elogia BTC come un rifugio sicuro.

L’ articolo sorprendente , stranamente scritto dall’agenzia di stampa Xinhua, appoggiata dal governo, ha affermato che Bitcoin sta rapidamente dimostrando che è fattibile come riserva di valore. Lo ha fatto la Xinhua contrapponendo la recente azione sui prezzi di Bitcoin (circa il 230% dal fondo di dicembre) e il fatto che i mercati globali sono sull’orlo di un precipizio, citando guerre commerciali e l’infinita serie di segnali macroeconomici negativi .

È probabile che questo articolo, la retorica spinta dagli investitori locali in gruppi di chat cripto-friendly e il buon senso abbia spinto gli investitori a cercare Bitcoin ancora una volta mentre cercano qualcosa in cui mettere i loro soldi, e in fretta.

Lancio di Libra

Come la maggior parte delle nazioni di tutto il mondo, anche la Cina è stata presumibilmente soggetta alla FOMO quando Facebook ha presentato la Libra,accanto a importanti partner aziendali, tra cui Spotify, Uber, PayPal, Visa, Coinbase e così via.

Presumibilmente, l’esaltazione della risorsa è stata presa dai commenti dei magnati della tecnologia cinese. Pony Ma, il fondatore di Tencent, ad esempio, ha notato pubblicamente che la tecnologia di Facebook, probabilmente riferita alla blockchain, è “molto matura”.

Il coetaneo di Ma, Wang Xiaochuan di un altro gigante della tecnologia locale, ha lodato la visione di Facebook per “Internet 3.0”, toccando la “visione globale della società, un’ampia alleanza [s] e l’approvazione dei suoi 2,7 miliardi di utenti”.

cnLedger@cnLedger

Pony Ma, founder of Tencent, comment on Facebook’s #Libra: The technology is very mature, not difficult at all. It just depends on whether or not the regulation allows it.1868:50 AM – Jun 19, 2019Twitter Ads info and privacy70 people are talking about this

Con l’arrivo di Libra, molti analisti hanno affermato che è logico che il pubblico faccia il passo verso Bitcoin. Questo è presumibilmente ciò che sta accadendo in Cina, dal momento che i locali si rendono conto che BTC ha un po ‘di potere e, in definitiva, che i soldi digitali possono avere un futuro vitale. La cosa strana è che la Cina sarà probabilmente il primo paese a vietare l’uso della Bilancia.

Comments (No)

Leave a Reply