Il browser Opera aggiunge il supporto BTC e TRON al suo portafoglio

Lungo la crescente attività di criptovalute, le aziende leader hanno iniziato a fondere servizi criptati per sfruttare un vantaggio nel mercato – una chiara indicazione dell’adozione tradizionale. Mentre alcuni hanno lo scopo di distruggere e dominare i pagamenti transfrontalieri, aziende come Opera e altri browser Web basati su Chromium stanno guidando i loro mercati di nicchia in termini di abilitazione di un ambiente cripto-friendly.

Mantenendo la sua roccaforte, Opera ha annunciato un aggiornamento beta per i suoi utenti Android, che consente transazioni BTC e Tron (token TRX e TRC10) in aggiunta ai token Ethereum ed ERC precedentemente supportati. La notizia è stata resa pubblica attraverso un post del blog  e propagata attraverso il suo handle ufficiale di Twitter, che leggeva ,

“Appena in: abbiamo iniziato a testare @Tronfoundation e il supporto @Bitcoin nella versione beta del browser Opera per Android.”

Mentre la compagnia descriveva l’ultima versione del suo browser Android, sottolineavano che segnava un passo avanti verso la diffusione di Web 3 e sosteneva che sarebbe stato il nuovo standard per tutti i browser. Godendo del suo status di leader di mercato, l’ultimo aggiornamento di Crypto Wallet in-built di Opera sarà reso accessibile a oltre 183 milioni di utenti mobili da solo ed è ipotizzato che possa influenzare notevolmente l’adozione della crittografia.

Dal suo lancio nel dicembre 2018, la crescente quota di mercato di Opera può essere attribuita alla sua interfaccia utente senza interruzioni che non richiede estensioni browser o applicazioni di portafoglio di terze parti.

Fonte: netmarketshare.com

Il grafico sopra è anche una chiara indicazione che l’iniziativa di crittografia di Opera ha enormemente influenzato la quota di mercato del browser, principalmente guidata da mercati in crescita come la Cina e l’India.

Il blog ha evidenziato questo fatto,

“La decisione di aggiungere due importanti blockchain alla nostra piattaforma segna un ulteriore passo nella nostra strategia per rendere il Web 3 più inclusivo e user-friendly per le persone di tutto il mondo.

Per utilizzare l’attuale integrazione di Bitcoin e TRON, scarica la beta del browser Opera da Google Play. Crypto Wallet è supportato solo su dispositivi con Android 6.0 o versioni successive. “

Dopo l’aggiornamento, Opera ha segnato una posizione concreta nel criptospazio. Il browser supporta anche servizi VPN integrati e relativi alla privacy, che aiuteranno anche gli utenti di nazionalità limitata ad accedere facilmente all’ecosistema.

Comments (No)

Leave a Reply